fbpx

Riso

In questa sezione troverai scritti sul riso, fonte di nutrimento rilevante per oltre un terzo della popolazione mondiale.
Proprio come il grano ed il mais, è un cereale e, come tutti i cereali, si compone prevalentemente di amido. Oltre l’amido, una sostanza nutriente e di facile assimilazione (facilmente digeribile), contiene proteine, vitamine, minerali e fibre.

Il genere Oryza ebbe probabilmente origine almeno 130 milioni di anni nella Gondwana, il super-continente che comprendeva gli attuali Sudamerica, Africa, India, Medio oriente, Antartide e Australia.
Esso comprende oltre 20 specie selvatiche e due specie coltivate. Le due specie coltivate sono:

  • La Oryza sativa, il riso asiatico, attualmente coltivato in molte parti del mondo
  • La Oryza glaberrima, il riso Africano, coltivato in porzioni limitate in regioni della parte Ovest dell’Africa

Il riso cresce su circa l’11 per cento del totale della terra mondiale coltivata.
Il maggiore produttore mondiale è la Cina, che nel 2016 ha prodotto oltre 200 tonnellate di riso trebbiato (risone, paddy rice) seguita da India e Indonesia.
I primi tre Paesi producono circa il 60% del totale mondiale.
L’Italia è il primo paese europeo per superfici coltivate (circa il 50% del totale europeo) e produzione (ancora circa il 50% del totale europeo).

In questa sezione troverai:

  • Informazioni approfondite sulle varietà, in modo particolare su quelle italiane (come ad esempio Carnaroli, Vialone Nano)
  • Informazioni sulla coltivazione e sulla lavorazione
  • Indicazioni su come cucinarlo
  • Informazioni sulle caratteristiche nutrizionali
  • Ricette