Spesa online - food online shopping - Gustorotondo Italian food boutique - I migliori cibi artigianali d'Italia - Best Italian food online

eCommerce alimentare: guida alla spesa online

Quanti tipi di e commerce alimentare ci sono, dove possiamo fare la nostra spesa online? E come fare la spesa online? E poi: come acquistare online in modo sicuro?

Nell’attuale panorama le domande sull’ecommerce alimentare sono molte.

Se desideri orientarti meglio fra i diversi tipi di e commerce alimentare e fra i termini utilizzati per indicarli, qui trovi una panoramica che può servire a muoversi meglio, con maggiore consapevolezza.

Oltre a capire quali siano i diversi tipi di ecommerce alimentare, vedremo in quali modi possiamo fare la spesa online e come capire se il negozio online di alimentari su cui siamo capitati o su cui pensiamo di acquistare sia un negozio online sicuro, affidabile.

Quindi, che cosa scoprirai leggendo l’articolo?

Nel corso dell’articolo scopriremo diversi tipi di e commerce alimentare:

Poi, vedremo come fare la spesa online in modo sicuro, e allora scopriremo:

Pronti? Quasi!

Perché prima di considerare i tipi di ecommerce alimentare è bene fare un piccolo passo indietro:
che cos’è un ecommerce alimentare?

Che cos'è un ecommerce alimentare, un negozio online alimentare?

Un e commerce alimentare (o online food shop, food ecommerce) è un sito web che permette a chi lo visita di effettuare acquisti di cibi interamente via Internet, cioè in modo tale che la transazione economica avvenga totalmente all’interno della ‘rete’.

Fra i termini che indicano negozi online (o online shop, web store) che vendono cibo possiamo trovare, cercando su Internet, termini in italiano e termini in altre lingue. Insieme ai termini che indicano i negozi, troviamo anche termini che indicano il particolare cibo cercato o l’azione di acquisto che si intende effettuare.

Ora, che cosa cercano online le persone? Vediamo se ti ritrovi fra le ricerche che fra poco ti mostrerò.

Fra i termini in italiano che indicano diversi tipi di ecommerce alimentare, diversi tipi di generi alimentari venduti online o intenzioni di acquisto online di cibi troviamo, ad esempio:

  • Spesa online
  • Vendita prodotti alimentari online
  •  Supermercato online
  • Cibo italiano online
  • e commerce prodotti tipici italiani
  • Alta gastronomia online
  • Comprare alimenti online
  • Prodotti gourmet on line
  • Prodotti tipici italiani online
  • Cibo italiano on line
  • Negozio online di cibi etnici

Fra i termini in inglese invece troviamo, ad esempio:

  • Best online food shopping
  • Online grocery shopping
  • Italian food online
  • Online food shopping
  • Organic food shop
  • Online supermarket
  • Italian gourmet food online
  • Specialty food stores online
  • Artisanal food online
  • Fine foods online

Alcuni dei cibi venduti online sono classiche confezioni di prodotto da cucinare; vi sono poi servizi di ecommerce che vendono online cibi già pronti per essere consumati (ready to eat: ad esempio Deliveroo, Just Eat, Foodora), e siti di ecommerce che propongono l’acquistto online di prodotti già dosati e pronti per essere cucinati secondo la ricetta proposta (ready to cook, i cosiddetti ‘meal kit’: ad esempio Blue Apron).

Ma andiamo con ordine.

All’interno del food & grocery possiamo identificare tre diversi tipi di prodotti in vendita online, diversi segmenti:

  • Grocery alimentare, cioè prodotti alimentari da supermercato
  • Enogastronomia, cioè prodotti gastronomici e alcolici, specialità enogastronomiche
  • Ristorazione, ossia cibo pronto
  • Meal kit

Ebbene, come operano gli ecommerce di generi alimentari nei diversi ambiti?
Quali sono i tipi di prodotti che offrono per l’acquisto online, e le modalità di vendita di prodotti alimentari online?

e commerce che vendono Grocery alimentare online

Gli ecommerce che vendono grocery alimentare online sono quegli online shop, quel particolare tipo di ecommerce alimentare, su cui possiamo acquistare i cibi confezionati che normalmente troviamo nei supermercati.

Il termine ‘grocery’ viene spesso tradotto con ‘drogheria’ ed è utilizzato per indicare l’insieme dei prodotti del largo consumo confezionato: prodotti alimentari e prodotti per la cura della persona (deodoranti, profumi, dentifrici, creme) o della casa (detergenti e prodotti chimici in generale) venduti confezionati.

La classificazione dei canali di vendita dei prodotti grocery è in parte arbitraria. Un modo di rappresentarla distingue le categorie seguenti:

  • Vendita diretta da parte dei produttori (ad esempio mercati di contadini)
  • Distribuzione tradizionale, i classici negozi singoli
  • Grande distribuzione (GD) e grande distribuzione organizzata (GDO)

Gli ecommerce che vendono grocery alimentare online operano secondo due modelli diversi, talvolta entrambe proposte dal negozio online:

  • Ordine online e ritiro presso un punto vendita – Click and Collect
  • Ordine online e ricevimento dei beni a casa (o in altri punti di ritiro) – Home Delivery

Spesa online con sistema Click and Collect

Quando facciamo la spesa online con il sistema Click and collect presso un ecommerce che venda grocery alimentare online effettuiamo l’ordine di prodotti online su Internet (click), e andiamo poi a ritirarli (collect) presso un punto vendita. Ci sono tre modalità di click and collect:

La prima modalità di Click and collect prevede la vendita di prodotti alimentari online e il ritiro all’interno del punto vendita proprietario del servizio o presso un punto di ritiro che fa capo direttamente al proprietario del servizio

La seconda modalità di Click and collect prevede la vendita di prodotti alimentari online e il ritiro in prossimità del punto vendita restando in automobile (in inglese si parla di drive through). La spesa ci viene consegnata in apposite aree allestite all’esterno dello store senza che dobbiamo scendere dall’auto.

La terza modalità di Click and collect prevede la vendita di prodotti alimentari online e il ritiro presso appositi armadietti all’interno o in prossimità del punto vendita.

Spesa online con sistema Home Delivery, Consegna a Domicilio

Quando facciamo la spesa online presso un ecommerce di alimentare con sistema Home delivery (consegna a domicilio) abbiamo la più classica delle soluzioni online: l’acquisto avviene in via telematica e la consegna (ed eventualmente anche il pagamento) avviene direttamente a casa, tramite corriere. In alcuni casi è possibile scegliere anche l’ora della consegna a domicilio.

Negozi online di enogastronomia

I negozi online di enogastronomia sono un altro tipo di ecommerce alimentare.
Il cibo italiano online sono in fase di particolare sviluppo in Italia.
Il made in Italy infatti è caratterizzato da un alto livello di qualità, e la tradizione dell’enogastronomia Italiana è nota in diverse parti del mondo.

Sempre più persone cercano online da casa prodotti tipici italiani, prodotti di nicchia, specialità alimentari per la propria spesa online. Con Internet le distanze, da questo punto di vista, si sono accorciate, ed è più facile scoprire prodotti tipici italiani di cui non si conosceva l’esitenza.

Le richieste di acquisto online, di spesa online di prodotti tipici italiani, specialità alimentari italiane, prodotti di nicchia, non arrivano soltanto dall’interno del territorio italiano. Molte richieste di acquisto, infatti, arrivano dall’estero, e spesso i negozi online di enogastronomia si rivolgono anche a pubblico residente in altri paesi europei.

Perché acquistare online prodotti enogastronomici

I negozi online di enogastronomia, cioè i siti di ecommerce alimentare che propongono la vendita online di prodotti enogastronomici (o specialità alimentari, prodotti tipici) permettono di acquistare prodotti che difficilmente potremmo reperire altrimenti. I prodotti acquistati vengono normalmente consegnati direttamente a casa, e i tempi variano normalmente in funzione del servizio di spedizione che è stato scelto, normale o espresso.

L’enogastronomia non è semplice coltivazione e trasformazione; contiene un significato più ampio. Possiamo dire che è l’insieme delle regole e delle usanze relative alla preparazione dei cibi, arte della cucina.

Il modo migliore per proporre l’enogastronomia è il modo esperienziale: si pensi ad esempio alle visite alle cantine vinicole, che permettono di capire un po’ il territorio e la produzione e che terminano con le degustazioni. Anche per i negozi online di enogastronomia è importante cercare di sviluppare più possibile l’aspetto esperienziale, fornendo informazioni più possibile ‘vive’ a chi visita il sito web. Per questo alcuni negozi online di enogastronomia propongono la storia del produttore o del prodotto, contestualizzano i prodotti proposti all’interno del territorio e delle tradizioni, spiegano come preparare o abbinare i prodotti enogastronomici proposti e contengono ricette per la realizzazione di piatti tipici o anche nuovi.

Tipi di negozi online di enogastronomia

I negozi online di enogastronomia hanno prospettive in parte diverse fra loro.

Possiamo distinguerli in questo modo:

  • Alcuni negozi online di enogastronomia sono iperspecializzati, altri più generalisti
  • Alcuni online shop selezionano soltanto prodotti che si distinguono in modo particolare per la qualità degli ingresdienti e delle caratteristiche organolettiche, altri invece tendono a mescolare livelli di qualità piuttosto eterogenei
  • Alcuni negozi online di enogastronomia tendono a fornire informazioni approfondite sul cibo venduto online, altri invece comunicano poche informazioni su prodotti e produttori

Negozi online di enogastronomia specializzati e negozi online generalisti

Alcuni negozi online di enogastronomia sono specializzati in un solo tipo di prodotto cosicché, sebbene il prodotto proposto rientri nella categoria ‘enogastronomia’, essi si collocano soltanto nella parte ‘eno’ o soltanto in quella ‘gastronomia’.

Fra gli online shop di questo tipo vi sono, ovviamente, le enoteche online. Ma non solo! Vi sono anche negozi online che vendono soltanto olio.

Altri negozi, invece, hanno meno profondità di assortimento ma offrono la possibilità di fare la spesa online spaziando fra i prodotti più diversi, dai vini agli oli, dalla pasta ai biscotti, dai cioccolati alle conserve di verdure, dai mieli alle birre artigianali.

Negozi online alimentari con soli prodotti enogastronomici di alta qualità

Alcuni negozi online di enogastronomia si focalizzano esclusivamente su prodotti enogastronomici di alta qualità. La scelta di proporre solo prodotti enogastronomici di alta qualità è giustificata, fra l’altro, dal fatto che i prodotti di qualità inferiore sono normalmente reperibili anche in supermercati. Tuttavia, i prodotti enogastronomici di alta qualità sono normalmente prodotti da imprese di piccole o medie dimensioni, e questo genera alcune difficoltà per un negozio online che desiderasse diventare di grandi dimensioni o attuare sconti rilevanti. Infatti, i produttori piccoli o medi non hanno grandi fondi marketing per promuovere i propri prodotti all’esterno o all’interno dei punti vendita – ad esempio, come invece accade nei supermercati, tramite sconti erogati dai fornitori stessi -.

Negozi online di enogastronomia e informazioni su prodotti e produttori

Alcuni negozi online di enogastronomia forniscono molte informazioni sui prodotti e sui produttori, mentre altri sono poveri di tali informazioni. Alcuni online shop puntano quasi esclusivamente sulla creazione di un contesto emotivo di artigianalità, mentre altri offrono informazioni piuttosto rilevanti che aiutano a capire quale sia il livello qualitativo dei prodotti enogastronomici acquistabili online. In Gustorotondo, oltre alla storia dei produttori, trovi le Storie di Gusto, che intendono considerare l’alimentazione secondo differenti punti di vista, e creare un rapporto più armonico e consapevole con il cibo.

Negozi online di meal kit

Fra gli ecommerce alimentari, oltre agli online shop che propongono le normali confezioni di cibi e ai negozi online che vendono cibi già cucinati, esistono web store che offrono confezioni con cibi già dosati, ed eventualmente in parte preparati, per preparare una specifica ricetta.
Quando si riceve il meal kit, cioè la confezione con la ricetta e gli ingredienti, si apre la scatola e si cucinare secondo le indicazioni fornite dal kit stesso.
Da un lato, i meal kit danno la soddisfazione di preparare un piatto con le proprie mani.
Dall’altro, si è all’interno di uno schema prefabbricato.
I negozi online che offrono i meal kit operano normalmente con un modello di abbonamento.

Servizi online per la ristorazione

I servizi online per la ristorazione permettono di acquistare cibi cucinati, ready to eat, e di riceverli a casa o in ufficio.
Oltre che dai ristoranti, i servizi sono offerti da intermediari che si occupano di raccogliere gli ordini online e di consegnare i piatti pronti. Si pensi ad esempio a UberEATS o a Deliveroo, che effettuano consegne in città in tempi brevi.

Come fare la spesa online

Sempre più persone scelgono di acquistare online, di fare la spesa online presso un ecommerce alimentare.

L’ecommerce, che fino a non molto tempo fa aveva un sapore molto esotico, si sta diffondendo anche nel nostro paese.

Ma come si fa a fare acquisti su Internet? Come fare la spesa online? E soprattutto: come fare la spesa online in modo semplice e sicuro?

Alcune cose da considerare o sapere quando decidiamo di acquistare online sono:

  • L’affidabilità del sito, cioè che il sito Internet su cui vorremmo fare acquisti online sia sicuro
  • Come pagare i propri acquisti online
  • Le modalità di consegna degli acquisti online
  • La registrazione al sito
  • Vediamo!

Spesa online: come verificare che un negozio online sia sicuro?

La prima cosa da fare quando si pensa di acquistare online presso un ecommerce alimentare è verificare che il sito online sia sicuro, cioè capire se il negozio online sul quale si pensa di fare la nostra spesa online è un online shop serio, affidabile, e non un sito truffa.

Ricorrendo a qualche accortezza ed eventualmente ad alcuni appositi servizi online, è possibile capire se un negozio on-line o un venditore sono una truffa.

Ma come verificare che un ecommerce alimentare, e in generale un negozio online sia sicuro? Come capire se il sito che ci viene proposto per fare la nostra spesa online è un negozio affidabile?

Vediamo!

Verifica dei contatti e dei metodi di pagamento

La prima cosa da fare per verificare che un negozio on-line sia sicuro, serio e affidabile e non una truffa, è vedere se sono mostrati la P.IVA e informazioni di contatto come ad esempio il numero di telefono fisso e l’indirizzo fisico. La presenza di questi elementi è sintomo di affidabilità, di sicurezza.

La seconda cosa fare è verificare che il negozio on-line, l’ecommerce alimentare, offra la possibilità di pagare la spesa online non solo con la carta di credito, ma anche in altri modi. Un negozio online serio offre normalmente la possibilità di pagare la spesa online anche con PayPal, ad esempio. Bisogna però fare attenzione al fatto che alcuni siti truffaldini espongono la possibilità di pagare con PayPal e però poi, quando si arriva al carrello, l’opzione non è più presente. Andiamo quindi a vedere il carrello!

Verifica opinioni sul negozio online

Un’altra cosa che possiamo fare per verificare che il negozio online sia affidabile è cercare pareri di altre persone che abbiano fatto la spesa online: ci potranno servire come ulteriori indizi!

Per verificare le opinioni sul negozio online, possiamo vedere se il sito indica una propria pagina Facebook e visitarla. Arrivati alla pagina Facebook, vediamo come ci appare la pagina e guardiamo le recensioni (qui trovi le recensioni su Facebook relative a Gustorotondo). Poi, all’interno della sezione Informazioni, vediamo se è indicato il negozio online da cui siamo partiti.

Ancora, possiamo digitare in Google il nome del negozio, dell’ecommerce alimentare, oppure del venditore seguito dal termine opinioni oppure recensioni. A questo punto, andiamo a vedere i risultati che ci paiono più interessanti.

Leggiamo le condizioni generali di vendita prima di fare la spesa online

Prima di acquistare online, di fare la spesa online, conviene anche leggere o almeno dare un’occhiata alla sezione relativa alle condizioni generali di vendita, sezione che ogni online shop deve esporre.

Normalmente troviamo le condizioni generali di vendita – chiamate anche termini e condizioni di acquisto – in fondo alla pagina del negozio online. Entriamo, e guardiamo che le informazioni siano fornite in modo chiaro e che non vi siano cose che ci appaiono ‘strane’ come ad esempio testo che si ripete o affermazioni secondo cui pagando possiamo vincere qualcosa.

Verifichiamo che il trasferimento dei dati fra noi e il negozio online sia sicuro

Un ecommerce alimentare, come tutti i negozi online, per proteggere le informazioni che trasmette o riceve deve utilizzare sistemi di protezione dei dati. Un modo per verificare che il negozio su cui intendiamo acquistare online garantisca la riservatezza dei dati ricevuti e trasmessi è guarda che, almeno per quanto riguarda la pagina di inserimento dei dati di pagamento, l’indirizzo sia preceduto da https.

Metodi di pagamento per acquistare online

Quali sono i metodi di pagamento per acquistare online su un ecommerce alimentare o in generale su un negozio online?
Per fare shopping online è normalmente possibile utilizzare carte di credito, carte prepagate e PayPal. Vediamo qualcosa di più, in modo di essere preparati per la nostra spesa online.

Prima opzione: fare la spesa online con carta di credito

Un’opzione che offrono quasi tutti i negozi online per la spesa online è utilizzare una carta di credito.
Le carte di credito non hanno bisogno di particolari presentazioni. I siti di ecommerce accettano normalmente tutte le carte di credito più diffuse: Visa, Mastercard, American Express. Inoltre, spesso i negozi online accettano anche carte meno diffuse, almeno in Italia, come JCB o Diners.

Seconda opzione: fare la spesa online utilizzando una carta prepagata

Un’altra opzione per la spesa online è l’utilizzo di carte prepagate.
Le carte prepagate (dette anche carte di credito ricaricabili) sono carte di pagamento non collegate ad alcun conto corrente bancario; poiché contengono solo il denaro che l’utente decide di accreditare su di esse, in caso di furto o truffa il conto corrente non è esposto a rischi, e gli unici soldi che possono essere persi sono quelli caricati sulla carta

Terza opzione: fare la spesa online utilizzando PayPal

Un altro metodo di pagamento ampiamente diffuso su Internet per gli acquisti online e che fornisce un buon livello di sicurezza è PayPal.
PayPal è un servizio di trasferimento del denaro che permette di acquistare online senza rivelare a terzi né le coordinate del proprio conto corrente né il numero della carta di credito.

Aprire un conto PayPal è semplice: bisogna collegarsi alla pagina iniziale del servizio – ecco il link qui, cliccare sul pulsante Registrati che si trova in alto a destra e seguire le istruzioni fornite per la registrazione.

Modalità di consegna della spesa online

Le modalità di consegna della nostra spesa online sono un altro degli aspetti che è opportuno considerare. Alcuni siti online utilizzano corrieri non specicati, altri invece si affidano a corrieri noti, come ad esempio DHL, UPS o FEDEX.

Nel caso in cui i corrieri utilizzati per la consegna della spesa online siano corrieri noti, normalmente riceveremo un’email con iun codice che permette di seguire la confezione acquistata durante il suo viaggio (in inglese si parla di tracking).

Alcuni siti, poi, offrono diverse possibilità di spedizione, che si differenziano per la velocità e per eventuali servizi aggiuntivi, come ad esempio la consegna al piano o la consegna del nostro acquisto online durante una particolare fascia oraria da noi scelta.

Registrarsi al sito per la spesa online

Alcuni negozi online chiedono di registrarsi per fare la spesa online, mentre su altri Online Shop la registrazione non è prevista o almeno non è obbligatoria.

Conviene registrarsi sul sito di ecommerce?

Registrarsi sul sito di ecommerce sul quale intendiamo acquistare online richiede un po’ di tempo. Tuttavia, se pensiamo che in futuro faremo altre volte shopping online su quel sito, registrarsi può essere utile. Infatti, i dati inseriti per il pagamento e per la spedizione verranno registrati, e per gli acquisti online successivi non sarà necessario fornire tali informazioni.

Come modificare le informazioni di fatturazione o di spedizione?

Quando ci registriamo a un sito di ecommerce, ci vengono fornite un nome utente (username) e una password, che normalmente possiamo scegliere.
Grazie a username e password possiamo accedere alla sezione del sito che ci viene dedicata, ed eventualmente modificare alcuni dati come l’indirizzo di spedizione o l’indirizzo di fatturazione.

Alcune fonti per la spesa online e i tipi di ecommerce alimentare

Mattia Vassallo, Food e-commerce Italia, Prova finale, Università degli Studi di Padova, Dipartimento di scienze economiche e aziendali M. Fanno, AA 2016 – 2017

http://tesi.cab.unipd.it/57531/

http://tesi.cab.unipd.it/57531/1/VASSALLO_MATTIA.pdf

http://www.oprah.com/food/the-best-online-grocery-shopping-websites/all

https://www.thespruce.com/gourmet-specialty-food-shops-1666059

https://www.thekitchn.com/where-to-buy-artisanal-and-specialty-foods-online-7-great-marketplaces-174215

https://www.comunikafood.it/spesa-on-line-vendere-alimentari-online/

https://www.neikos.it/2017/02/09/food-ecommerce-in-italia-infografica/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato