fbpx
Guacamole ricetta - Gustorotondo online shop - i migliori cibi online - vendita online dei migliori cibi italiani artigianali

GUACAMOLE RICETTA: INGREDIENTI, PREPARAZIONE, CALORIE, VALORI NUTRIZIONALI

Se stai cercando la ricetta del Guacamole, sei nel posto giusto. Troverai anche alcuni consigli per la scelta dell’avocado e per la preparazione, valori nutrizionali, calorie e ulteriori informazioni.
Ma che cosa significa Guacamole?
Il nome Guacamole deriva dalla lingua Nahuatl: è formato dalle parole ahuaca’, che significa avocado, e môjli, che significa salsa e forse anche stufato ((vedi la voce ‘molli’ nel glossario azteco-latino curato da Bernardino Biondelli).
Il Guacamole è quindi salsa di avocado, e dire salsa Guacamole è quindi in un certo modo una ripetizione.
L’ingrediente principale della ricetta del Guacamole è ovviamente l’avocado, che in inglese è chiamato anche Alligator Pear. L’avocado ha una consistenza piacevole e cremosa. La varietà più comune sul mercato mondiale è la varietà Hass.
La ricetta richiede circa mezz’ora. Vediamola!

SEGUICI SU

RICETTA DEL GUACAMOLE: INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • Avocado: 2 (circa 280 g di parte edibile)
  • Cipolla: metà
  • Pomodoro: 1
  • Aglio: 1 spicchio
  • Limone: mezzo
  • Sale: un pizzico
  • Peperoncino piccante: a piacere
  • Coriandolo: a piacere

PREPARAZIONE

Dopo aver visto gli ingredienti, vediamo quindi la preparazione della ricetta del Guacamole.

Preparazione di aglio, cipolla, pomodoro e limone

  1. Taglia a piccoli pezzetti la cipolla e lo spicchio di aglio.
  2. Lava e asciuga il pomodoro. Taglialo togliendo la parte centrale con i semini e la polpa contenente molta acqua.
  3. Spremi il mezzo limone

Preparazione dell’avocado

Proseguiamo con la preparazione della ricetta del Guacamole. Ora prepara l’avocado, facendo attenzione quando lo tagli. Ecco i passi:

  1. Taglia il frutto longitudinalmente tutto intorno al seme.
  2. Ruota le due metà in direzioni opposte, e separale una dall’altra.
  3. Rimuovi il seme con le mani oppure dando un colpetto nel centro con un coltello affilato affinché penetri un poco, ruotando il coltello e sollevandolo. Se decidi di utilizzare il coltello presta molta attenzione, poiché il seme è molto scivoloso.
  4. Taglia le metà in due parti, così da ottenere quarti di avocado.
  5. Togli la buccia con le dita in modo da utilizzare tutta la polpa (anche quella vicina alla buccia, di colore verde più intenso, che è ricca di sostanze utili alla salute).
  6. Schiaccia l’avocado con la forchetta per qualche minuto, finché la salsa diviene della consistenza desiderata.

Unione degli ingredienti

  1. Versa il limone.
  2. Aggiungi un pizzico di sale, la cipolla e l’aglio, e mescola.
  3. Ora aggiungi i pezzetti di pomodoro senza la parte acquosa che nel frattempo è fuoriuscita.
  4. Aggiungi coriandolo a piacere (ad alcuni piace molto, ad altri meno) e mescola.
  5. Assaggia ed eventualmente aggiungi un poco di sale.
  6. Aggiungi il peperoncino poco alla volta per raggiungere il livello di piccantezza desiderato.

ACQUISTA ONLINE I MIGLIORI INGREDIENTI ARTIGIANALI D’ITALIA

Su Gustorotondo trovi i migliori ingredienti artigianali:
tarallini per accompagnare le tue salsepasta di grano duro classica, pasta integrale, passate di pomodoro e altri sughi.
Il nostro e-commerce nasce come boutique di specialità enogastronomiche italiane nel cuore di Milano. Ora è un negozio online in cui trovare i sapori autentici della cucina italiana, e un luogo virtuale di condivisione della cultura culinaria del nostro Paese.
Grazie ai servizi di vendita di cibo online, spediamo, in Germania, nei Paesi Bassi, in Francia, in Grecia, in Inghilterra, in Irlanda, in Austria, in Ungheria e in tutti i Paesi d’Europa.

ACQUISTA I MIGLIORI CIBI ARTIGIANALI D'ITALIA

ALCUNI CONSIGLI O ULTERIORI INFORMAZIONI

  • Per realizzare la ricetta del Guacamole, se possibile utilizza avocado maturi. L’avocado ha raggiunto la maturità ottimale quando la parte esterna cede un poco al tatto, ma complessivamente il frutto non è molle.
  • Nel caso in cui la buccia non si stacchi facilmente, estrai la polpa con un cucchiaio.
  • L’avocado dovrebbe essere lievemente morbido, sicché dovrebbe essere possibile schiacciarlo con la forchetta.
  • Il Guacamole può essere più o meno corposo, cioè con pezzetti più o meno grandi, a piacere.
  • L’avocado si ossida molto rapidamente. Per rallentare l’ossidazione, aggiungi il limone appena la salsa è della consistenza desiderata.

Tomate o Tomatillo?

Nella ricetta del Guacamole abbiamo utilizzato quello che normalmente indichiamo col termine pomodoro (Solanum Lycopersicum). Tuttavia, per la ricetta è spesso utilizzato anche il tomatillo (Physalis philadelphica Lam.). Quest’ultimo è una pianta della famiglia delle solanacee, ed è indicato anche come tomate de cáscara (cioè pomodoro con la buccia, per la presenza di una ‘buccia’ di consistenza simile a quella della carta), o tomate verde (pomodoro verde). Il tomatillo normalmente commercializzato è facilmente confondibile con un’altra specie, la Physalis ixocarpa Brot. Ex Hornem.

VALORI NUTRIZIONALI E CALORIE

La ricetta del Guacamole è interessante anche dal punto di vista nutrizionale.
Una porzione di Guacamole contiene circa 10 g di lipidi e la cosa interessante è la composizione degli acidi grassi:

  • Acidi grassi saturi: 1,5 g
  • Acidi grassi monoinsaturi: 6,9 g
  • Acidi grassi polinsaturi: 1,3 g

Contiene anche un poco di proteine ​​(circa 1,5 g) e circa 7 g di carboidrati.
Il contenuto di zucchero è molto basso (circa 1 g).

L’avocado è anche una buona fonte di potassio (circa 480 mg per 100 g, un po’ più rispetto alla banana!), Vitamina K-1 (21 µg per 100 g), vitamina C (circa 10 mg per 100 g) e vitamina E (circa 2 mg per 100 g). È interessante anche per il contenuto di carotenoidi, fenoli e fitosteroli.
Una porzione di Guacamole apporta circa 125 kcal

Ricevi la nostra newsletter

Ricevi informazioni e consigli sull'alimentazione e sulla cucina italiana, e offerte esclusive

COME CONSERVARE IL GUACAMOLE

La ricetta del Guacamole è perfetta per essere consumata immediatamente. Se però desideri conservare il Guacamole per qualche ora, o anche per uno o due giorni, per evitare più possibile che si ossidi puoi coprire il recipiente con pellicola trasparente facendo in modo che la pellicola sia quasi a contatto con la salsa. Porta la pellicola verso il contenuto, fino a farli quasi toccare. In questo modo, vi sarà meno ossigeno e quindi meno ossidazione.

Per limitare l’ossidazione puoi anche versare dell’acqua nel contenitore in modo che copra il Guacamole. Quando poi desideri consumare la salsa, inclina il contenitore in modo che l’acqua fuoriesca.

Se non consumi la salsa subito, mettila in frigorifero.

TI È PIACIUTA LA RICETTA DEL GUACAMOLE? CONDIVIDILA!

Se la ricetta del Guacamole ti è piaciuta, condividila sui social (trovi le iconcine per la condivisione qui sotto). Inoltre, potrebbero interessarti questi articoli:

5/5 (5 Reviews)

Scusa la breve interruzione.

Abbiamo notizie buonissime!

Cliccando su 'Ricevi' riceverai la newsletter di Gustorotondo (Leggi l'informativa privacy). Potrai disiscriverti in qualsiasi momento grazie al link presente in ogni newsletter

La nostra newsletter settimanale gratuita contiene informazioni accurate sulla migliore cucina italiana.

Inoltre, riceverai subito un codice sconto del 10% per i cibi artiginali migliori d'Italia

rigatoni amatriciana - Gustorotondo - spesa online

Ecco il tuo codice sconto del 10%!

Inseriscilo nell'apposito spazio della pagina Carrello o della pagina Checkout.

GUSTONEWS

Vivi sano, con più gusto

Quanto conta per te la qualità degli ingredienti?

Selezioniamo le migliori produzioni artigianali d'Italia.

Prova, sentirai la differenza

pasta sughi biscotti artigianali - Gustorotondo - spesa online

ACQUISTA ORA

Pagamenti sicuri

Spedizione in tutta Europa con DHL

I migliori prodotti artigianali

I prezzi migliori

 

Spedizione gratuita in Italia da 79 Euro di spesa