Olio evo significato - Gustorotondo - Gustorotondo online shop - vendita online dei migliori cibi italiani artigianali - best authentic Italian artisan food online

OLIO EVO SIGNIFICATO, COS’È L’OLIO EVO, COMPOSIZIONE E BENEFICI

Olio evo significa olio extra vergine di oliva. In altre parole, EVO è l’acronimo di Extra Vergine di Oliva.
In questo articolo, oltre a considerare il significato di olio evo e dell’acronimo evo, guarderemo che cos’è l’olio evo secondo la normativa, la sua composizione e alcuni benefici dell’olio extravergine di oliva.

OLIO EVO SIGNIFICATO: CHI INVENTÒ L’ACRONIMO?

Alcuni scrivono che fu Massimo Epifani, agronomo, a coniare l’acronimo EVO.
Inoltre, un articolo del Washington Post afferma che fu la conduttrice televisiva statunitense Rachel Ray a coniare l’acronimo EVOO (con due ‘O’): extra virgin olive oil. Tuttavia, almeno in ambito accademico, l’acronimo EVOO era già presente  (vedi ad esempio questo articolo del 2004).

ACQUISTA ONLINE I MIGLIORI OLI EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANI SU GUSTOROTONDO

Su Gustorotondo trovi i migliori oli extravergine di oliva italiani e i migliori cibi artigianali italiani.
Il nostro negozio alimentare online nasce come boutique di specialità enogastronomiche italiane nel cuore di Milano. Ora è un negozio online in cui trovare i sapori autentici della cucina italiana, e un luogo virtuale di condivisione della cultura culinaria del nostro Paese.
Grazie ai servizi online, spediamo in Francia, in Germania, nei Paesi Bassi, nel Regno Unito, in Austria, in Ungheria e in tutti i Paesi d’Europa.

OLIO EVO COS’È

Dopo avere considerato di olio evo significato e origine dell’acronimo, ora passiamo a vedere che cosa è l’olio evo. L'olio evo cos'èVediamo che cosa è classificabile come olio evo secondo la normativa, qual è la sua composizione, quali sono i benefici.

Olio evo cos’è - normativa

Che cos'è l'olio evo secondo la normativa? Secondo l’attuale normativa, affinché un olio sia classificabile come olio evo, cioè come olio extravergine di oliva, è necessario che sia ottenuto dal frutto dell’olivo soltanto mediante processi meccanici o altri processi fisici e che soddisfi criteri sia di tipo chimico sia di tipo organolettico.

Infatti, oltre a dovere rispettare parametri di tipo chimico, come ad esempio quelli che esprimono il livello di ossidazione, un olio di oliva per essere evo deve anche essere in grado di superare test effettuati da assaggiatori. In particolare, un olio evo deve essere fruttato, e i diversi gradi di intensità del fruttato danno origine alla classificazione seguente:

  • Fruttato delicato (o leggero)
  • Fruttato medio
  • Fruttato intenso

Scopri di più sulla normativa relativa all’olio evo.

Olio evo cos’è - composizione

Continuando a rispondere alla domanda ‘che cosa è l’olio evo?’ dopo avere considerato 'olio evo significato', vediamo ora la sua composizione.
L’olio evo è composto per il 99,9% del suo peso da lipidi.
Il 95-98% è composto da trigliceridi e la parte restante è composta da sostanze liposolubili e da composti polari, presenti prevalentemente nella polpa matura e nella mandorla del nocciolo.
Una parte dei lipidi sono saponificabili, mentre una frazione non è saponificabile.

La frazione saponificabile dell’olio evo è costituita soprattutto da trigliceridi, e da una quantità limitata di digliceridi (2-3%) e monogliceridi (0,1-0,2%).

I componenti della frazione saponificabile sono tendenzialmente uguali in tutti gli oli extravergini, mentre la composizione della frazione insaponificabile differenzia fra loro gli oli evo; all’interno della frazione insaponificabile troviamo, ad esempio, fenoli (tocoferoli, alcoli fenolici, flavonoidi e altri), idrocarburi, steroli.

Le etichette dell’olio extra vergine di oliva riportano il peso in grammi di alcuni componenti considerando 100 ml di olio. Come si confrontano i millilitri con i grammi? Ebbene, il peso specifico dell’olio è pari a 0,915-0,920 kg/dm3(cioè 915-920 grammi per decimetro cubo), cosicché 100 ml peseranno fra 91,5 e 92 g. Scopri di più sul peso specifico dell’olio di oliva.

Scopri di più sulla composizione dell’olio evo.

Olio evo cos’è - benefici

Nel considerare che cosa è l’olio evo, vediamo ora i benefici.
Diversi articoli sono dedicati allo studio dei benefici dell’olio evo per la salute.
Alcuni fra i benefici oggetto di studio riguardano:

  • Azione antinfiammatoria
  • Inibizione dell’azione dei radicali liberi
  • Azione antitumorale
  • Prevenzione di patologie cardiovascolari
  • Riduzione del rischio di diabete
  • Cura delle ferite della pelle
  • Azione protettiva rispetto ad altre sostanze utili all’organismo

Fra le sostanze contenute nell’olio evo che sono ritenute utili alla salute troviamo:

  • Polifenoli
  • Squalene
  • Acido oleico

Scopri di più sui benefici dell’olio extravergine di oliva per la salute.

OLIO EVO SIGNIFICATO E CHE COSA È - ALCUNE FONTI E BIBLIOGRAFIA

http://www.anapoo.it/lolio/la-composizione-chimica-dellolio/

TI È PIACIUTO L'ARTICOLO SUL SIGNIFICATO DI OLIO EVO?

Se ti è piaciuto l’articolo sul significato di olio evo e su che cos’è l’olio evo, condividilo sui social e iscriviti alla Newsletter di Gustorotondo per restare aggiornato su offerte, novità, articoli pubblicati.

0/5 (0 Reviews)