olio extravergine di oliva italiano - Gustorotondo Italian food boutique - I migliori cibi online - Best Italian food online - spesa online

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANO: VARIETÀ, PREZZI, VENDITA

Desideri sapere di più sull’olio extravergine di oliva italiano, sulle varietà di olio extravergine prodotte in Italia, sul prezzo dell’olio extravergine italiano o sul miglior olio extravergine italiano? Allora sei nel posto giusto! Troverai anche in vendita alcuni fra i migliori oli extravergine italiani

CHE COSA SIGNIFICA OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANO?

Olio extravergine di oliva italiano significa olio prodotto in un frantoio ubicato sul territorio italiano frangendo soltanto olive raccolte in Italia.

Infatti per legge l’olio extravergine di oliva può essere indicato come italiano (ad esempio con diciture come ‘prodotto italiano’ o ‘product of Italy’) soltanto a tali condizioni.

Quindi, quando sulla bottiglia di olio extravergine di oliva che abbiamo davanti (in negozio, su un sito di ecommerce o al ristorante) troviamo scritto ‘prodotto in Italia’, ‘olio extravergine di oliva italiano’, ‘prodotto italiano 100%’ o altro che indichi l’origine italiana, ora sappiamo bene che cosa significa!

Olio extravergine di oliva italiano, europeo, extra-europeo

Se invece troviamo in vendita olio extravergine di oliva e sull’etichetta leggiamo, come spesso accade, ‘miscela di oli di oliva originari dell’Unione Europea’, il significato è che l’olio che abbiamo davanti è stato prodotto con olive raccolte e frante in diversi Paesi dell’Unione Europea.
A dare questa disposizione è il Regolamento di esecuzione (UE) N. 29/2012 (articolo 4).

In maggior dettaglio, nel caso di miscele di oli di oliva originari di più di uno Stato membro o paese terzo, potremo avere, a seconda dei casi:

  • «miscela di oli di oliva originari dell’Unione europea» oppure un riferimento all’Unione;
  • «miscela di oli di oliva non originari dell’Unione europea» oppure un riferimento all’origine esterna all’Unione;
  • «miscela di oli di oliva originari dell’Unione europea e non originari dell’Unione» oppure un riferimento all’origine interna ed esterna all’Unione.

In molte regioni italiane troviamo aziende che producono olio extravergine di oliva di qualità elevata. Fra gli oli regionali sono noti ad esempio l’olio extravergine di oliva toscano, l’olio extravergine di oliva siciliano, l’olio extravergine di oliva pugliese, l’olio extravergine di oliva umbro.

VENDITA OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANO

La vendita di olio extravergine di oliva avviene attraverso numerosi canali di vendita: da quello diretto ai supermercati, dai negozi alimentari di quartiere ai negozi online.

La richiesta di olio extravergine italiano è in crescita, e molti pubblicizzano il fatto che sia in vendita olio extravergine di oliva italiano, ma non sempre si trova in vendita olio extravergine di oliva italiano di qualità elevata.

Su Gustorotondo trovi in vendita olio extravergine di oliva italiano selezionato con cura. Provalo!

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANO: UN GRANDE PATRIMONIO

L’olio extravergine di oliva italiano è una ricchezza unica al mondo, da valorizzare.

L’Italia ha un patrimonio genetico davvero notevole: pensa che sul nostro territorio sono presenti oltre 500 varietà di olivo, che costituiscono più del 40% del patrimonio genetico mondiale!

Non tutti i cultivar di olivo (cioè le varietà coltivate di olivo) presenti in Italia sono utilizzati per la produzione di olio extravergine di oliva italiano. Inoltre, alcuni cultivar sono rappresentati da pochi esemplari di ulivo che si trovano solo in un determinato comune. Comunque, le varietà di olio extravergine di oliva italiano sono davvero molte!

A testimoniare la grande varietà del mondo dell’olio extravergine italiano vi sono anche ben 46 marchi riconosciuti dall’Unione Europea come DOP o IGP. Di questi, 42 sono relativi a olio extravergine di oliva DOP, e 4 si riferiscono a olio extravergine di oliva IGP.

Sempre grazie alla notevole varietà di olive coltivate in Italia, nel panorama dell’olio extravergine di oliva italiano troviamo:

  • sia un grande numero di oli prodotti a partire da tipi diversi di olive (i cosiddetti blend)
  • sia molti oli monovarietali (detti anche monocultivar), cioè ottenuti da una sola varietà di oliva.

PREZZO OLIO EXTRAVERGINE ITALIANO

Qual è il prezzo di un olio extravergine di oliva italiano autentico?
Che probabilità c’è che quando troviamo in vendita olio con etichetta che dica ‘olio extravergine di oliva italiano’ e con un prezzo di pochi Euro al litro sia davvero extravergine italiano?
Vediamo.

Il costo di produzione di un litro di olio extravergine di oliva italiano, compresi imbottigliamento e spedizione, dipende da diversi fattori, ma difficilmente è inferiore a 6 o 7 Euro. Nel caso in cui, quindi, il prezzo sia inferiore a tale soglia, probabilmente non si tratterà di autentico olio extravergine di oliva italiano: sarebbe venduto sotto al costo di produzione!

L’olio extravergine di oliva italiano, poi, non è tutto dello stesso livello qualitativo.
Un conto è rispettare i parametri chimici previsti dalla legge al limite, altra cosa è rispettarli abbondantemente.
Vi sono oli extravergine di oliva ottenuti spremendo le olive entro 2 o 3 giorni dalla raccolta, e altri oli extravergine per i quali la spremitura avviene entro 24, 12 o anche 8 ore. Più la spremitura è anticipata, e più l’olio presenta elementi nutritiviproprietà nutrizionali, sapori e profumi.

Olio extravergine di oliva italiano: altri fattori da cui dipende il costo

Il costo di produzione dell’olio extravergine di oliva italiano dipende anche da altri fattori:

  • L’annata: vi sono anni di raccolto di olive abbondante, e altri nei quali il raccolto è povero, con conseguenti variazioni del prezzo delle olive
  • La resa in olio delle olive: non tutte le olive hanno la stessa resa in olio
  • La rarità della varietà di olive
  • Il momento in cui si raccolgono e frangono le olive. Se le olive sono colte prima della maturazione, le qualità nutrizionali dell’olio saranno superiori, ma la resa in olio delle olive sarà inferiore
  • Il territorio di raccolta delle olive: un conto è raccogliere le olive in pianura, altra cosa è raccoglierle in pendii scoscesi come quelli liguri
  • Il metodo di raccolta delle olive: la raccolta può avvenire con metodi diversi, meccanici o manuali, applicabili o meno in funzione dell’età dell’albero, della disposizione degli olivi, del tipo di terreno
  • I sistemi impiegati per la lotta ai parassiti, al fine di salvaguardare il raccolto

In conclusione, il prezzo di un olio extravergine italiano autentico, acquistato presso un supermercato o presso un negozio fisico o online, in linea di massima, non può essere inferiore a 8 Euro al litro. Questo è il prezzo minimo.

Se poi desideri un olio extravergine di oliva italiano di qualità elevata, superiore a quella minima prevista per legge, o olio extravergine ottenuto solo da una particolare varietà di oliva, magari di difficile coltivazione come la Taggiasca, il prezzo comprensibilmente aumenta.

MIGLIOR OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA ITALIANO

Vi sono diversi concorsi e guide dedicate al miglior olio extravergine italiano. Alcuni concorsi o guide, oltre ad attribuire un premio per il migliore olio extravergine di oliva, propongono una classifica dei migliori oli extravergine italiani in diverse categorie. Ad esempio, il Gambero Rosso premia:

  • Miglior olio extravergine italiano fruttato leggero
  • Miglior olio extravergine italiano fruttato medio
  • Miglior olio extravergine italiano fruttato intenso
  • Miglior olio extravergine italiano monocultivar
  • Miglior olio extravergine italiano biologico
  • Miglior olio extravergine italiano blend
  • Miglior olio extravergine italiano DOP
  • Miglior olio extravergine italiano IGP
  • Miglior olio extravergine italiano qualità/prezzo

Fra i concorsi oleari per l’olio extravergine di oliva migliore dedicati ai soli oli evo italiani troviamo ad esempio il premio L’Oro d’Italia .

Vi sono poi concorsi aperti a oli provenienti da tutto il mondo, come ad esempio Flos Olei.

Ricorda che, per condire le pietanze, talvolta è più opportuno cercare l’olio extravergine che si abbina meglio piuttosto che l’olio extravergine migliore in assoluto. L’olio extravergine di oliva migliore per condire una zuppa potrebbe essere diverso dall’olio extravergine migliore per condire una portata a base di pesce.

COME SCEGLIERE OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANO AUTENTICO E DI QUALITÀ?

Ecco qualche indicazione per scegliere olio extravergine di oliva italiano autentico e di buona qualità:

  • Innanzitutto verifica che l’etichetta dell’olio riporti in modo chiaro l’origine italiana dell’olio, ad esempio attraverso la scritta ‘olio 100% italiano’, ‘prodotto 100% italiano’ o‘olio extravergine di oliva cento per cento italiano’.
  • Guarda il colore della bottiglia: l’olio extravergine viene danneggiato dalla luce, che accelera l’ossidazione, ed è quindi importante che sia conservato in bottiglie che non lascino passare molta luce (ad esempio bottiglie verdi) o in latte
  • Verifica se è presente l’anno di produzione dell’olio extravergine italiano contenuto. Se la bottiglia contiene solo oli di un’annata specifica, tale annata deve essere indicata per legge. L’olio, se ben conservato, mantiene buone proprietà a lungo. Tuttavia, è meglio un olio extravergine italiano prodotto durante l’ultima campagna olearia
  • Verifica, se possibile, se si tratta di un olio extravergine italiano fruttato intenso, fruttato medio o fruttato leggero. Capirlo è utile anche per sapere con quali piatti si abbina meglio
  • Guarda se sono indicate le varietà di olive utilizzate per la produzione; conoscere le diverse varietà di olive è in qualche modo parte dell’esperienza di fruizione dell’olio buono
  • Verifica che il prezzo non sia troppo basso

CHE COSA SIGNIFICA OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANO DOP?

Quando troviamo in vendita olio extravergine di oliva italiano DOP, sappiamo che cosa significa?

DOP significa Denominazione di Origine Protetta, ed è il marchio di qualità che viene attribuito ad un prodotto agricolo o alimentare ‘la cui qualità o le cui caratteristiche siano dovute essenzialmente o esclusivamente all’ambiente geografico comprensivo dei fattori naturali ed umani e la cui produzione, trasformazione ed elaborazione avvengano nell’area geografica delimitata’ (REGOLAMENTO (CEE) N. 2081/92 DEL CONSIGLIO del 14 luglio 1992).

Insomma, un olio extravergine di oliva italiano dop è un olio la cui unicità è dovuta non solo alle caratteristiche geografiche del territorio, ma anche ai metodi di lavorazione, alle persone di quel territorio che operano trasformando le olive in olio extravergine di oliva.

L’olio extravergine certificato DOP, come tutti i prodotti DOP, è protetto dalle contraffazioni su tutto il territorio dell’Unione Europea. Se si intende commercializzare la propria produzione di olio con il marchio DOP bisogna rispettare uno specifico ‘disciplinare di produzione’ e sottostare al controllo di un Ente di Certificazione indipendente riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ITALIANO IGP

Indicazione Geografica Protetta (IGP) è il marchio di qualità assegnato ai prodotti agricoli o alimentari originari di un certo luogo e tali che ‘una determinata qualità, la reputazione o un’altra caratteristica possa essere attribuita all’origine geografica e la cui produzione e/o trasformazione e/o elaborazione avvengano nell’area geografica determinata’.

Il legame del prodotto con il territorio, nel caso del marchio IGP, è meno intenso rispetto al caso del marchio DOP.

5/5 (2 Reviews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato